Vino…alleato di cuore, vasi, ossa, colecisti

Il vino è una bevanda alcolica ottenuta dall’uva ricca di polifenoli che, se bevuta con moderazione, è utile contro i disturbi cardiovascolari, la sindrome metabolica, il diabete e la demenza.

Proprietà  e benefici del vino
Il vino è ottenuto dalla fermentazione alcolica del mosto d’uva e contiene diverse sostanze, alcune delle quali con effetti farmacologicamente noti o in corso di studio.
Il vino è composto principalmente di acqua, che è presente in una percentuale pari a circa il 90%. C’è poi l’alcol, la cui presenza può variare dal 4 al 15%. Tra i componenti benefici del vino rientrano certamente i polifenoli; studi clinici su queste sostanze le hanno associate a una riduzione del rischio cardiovascolare e di sviluppare tumori o disturbi neurovegetativi.

I benefici dei polifenoli sono da attribuirsi alla loro capacità di combattere lo stress ossidativo che è alla base delle patologie appena citate. Il vino, secondo gli studi già effettuati o in corso, sarebbe in grado di agire positivamente contro la sindrome metabolica, il diabete, le demenze e i tumori. Avrebbe, inoltre, in effetto benefico su ossaarticolazioni e colecisti.
Nonostante gli effetti benefici attribuiti al vino non si deve esagerare con il consumo; non bisogna infatti dimenticarne il contenuto alcolico.

Attualmente, il vino è al centro di molto dibattiti scientifici ed è ampiamente studiato dalla medicina; restano comunque molti aspetti da approfondire e le diabrite tra sostenitori e detrattori sono più che mai aperte.

di Margherita Russo
(Margherita Russo è nata in Basilicata e vive nel Sud Salento. È laureata in lingue e letterature straniere ed è specializzata nella gestione di contenuti per la medicina. Dal 2001 è traduttrice, redattrice e Content Manager per il web, per l’editoria tradizionale e per le aziende. Testimedici.com è il suo sito professionale)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *